News

#tiselfie? 04

meier

Nel passato il nostro editoriale aveva sempre un titolo, questa volta ha un disegno... esagonale!

Creato da noi per voi, il marchio Monte Generoso esiste già da due anni. Una linea che ha ormai tanto successo. Ci riempie infatti di gioia vedere la simpatia che suscita ad amici, clienti e alla gente del luogo. Anch'io, Ticinese d'adozione, ho sempre amato questa montagna! La bellissima storia del Fiore di Pietra è stata per me e per il mio team lo stimolo ad unire il nostro logo MG al nostro Monte Generoso! Legare quindi i nostri occhiali, la nostra passione, al territorio. Monte Generoso è una linea di occhiali dal design essenziale, moderno e dinamico. Qualunque forma abbiano: quadrate, rotonde, ovali o esagonali, rimangono sempre distinte e inconfondibili. Per il nome di ogni occhiale ci siamo ispirati alla montagna e alla sua vegetazione, come per esempio "Cremagliera", "Primula" o "Mirtillo". Non poteva mancare la "Peonia".

Con tanto orgoglio presentiamo questo modello nella nostra collezione, un gioiello d'occhiale con decori in metallo prezioso, eseguito con la tecnica della fusione tra diversi materiali, una nuova tecnica nell'occhialeria. La nostra edizione speciale Monte Generoso in 72 pagine presenta esclusivamente occhiali del nostro marchio, un centinaio di modelli che vi invito a scoprire sfogliando la nostra rivista! Vi consiglio di visitare la struttura "Fiore di Pietra", ne vale veramente la pena. La salita verso la Vetta è facilmente raggiungibile grazie alla sponsorizzazione di ristrutturazione da parte del Lions Club del Mendrisiotto.

Concludendo desidero ringraziare tutte le persone che hanno aiutato a realizzare questo numero speciale Monte Generoso: il Direttore della Ferrovia Monte Generoso Francesco Isgrò, la Sig.ra Marili Fontana per i testi, la Direttrice dell'Organizzazione Turistica Regionale Nadia Lupi, il nostro "Team Vetta" Anna, Carlotta, Federica, Stefania e Andrea.

Desidero inoltre ringraziare il nostro fotografo Cristian Miozzari, l'agenzia di comunicazione Ferrise (Michel Ferrise e Giovanni Tripputo).

Vi auguro una piacevole lettura

Cordialmente

Daniel Meier

Torna alla homepage